MUD 2021

Il termine ultimo per la presentazione è fissato per il giorno 16 giugno 2021

Sulla Gazzetta Ufficiale del 16 febbraio 2021 è stato pubblicato il D.P.C.M. 23 dicembre 2020 che contiene il modello e le istruzioni per la presentazione del Modello Unico di Dichiarazione ambientale; c’è tempo fino al 16 giugno 2021 per la sua presentazione.

 

Il nuovo decreto introduce alcune modifiche per quanto riguarda le informazioni da trasmettere in riferimento agli impianti che svolgono attività di recupero dei rifiuti (gestori), agli autodemolitori e la comunicazione RAEE.

Non vi sono invece modifiche per quanto riguarda i produttori di rifiuti.

 

Rimangono immutati rispetto agli anni passati:

  • Struttura del modello
  • Soggetti obbligati alla presentazione del MUD
  • Modalità per l’invio delle comunicazioni
  • Diritti di segreteria

 

Si ricorda infine che è fissato in sessanta giorni dalla scadenza del termine di legge il periodo entro il quale la comunicazione tardiva è sanzionata in misura più lieve.

 

Per informazioni e preventivi contattare telefonicamente il nostro ufficio ambiente (riferimento è l’Ing. Giulio Petrullo) oppure scrivere a giulio.petrullo@alfasic.eu

 

Inoltre sull’argomento “MUD 2021” AlfaAcademy organizza in data 22 aprile un corso di formazione della durata di 2 ore al costo di 90 euro (previsto sconto per i clienti Alfasic e/o per iscrizioni multiple).

A tal proposito potete contattare telefonicamente il nostro ufficio formazione (riferimento è la Dott.ssa Francesca Gallerini) oppure scrivere a francesca.gallerini@alfasic.eu

newsletter